• Sport
  • sabato 11 Ottobre 2014

Simone Biles e un’ape, sul podio

Una forte ginnasta 17enne se l'è trovata nel mazzo dei fiori che le era stato consegnato dopo una vittoria ai Mondiali in Cina: e la reazione è stata molto buffa

Dopo aver vinto l’oro nel concorso individuale dei Mondiali di ginnastica artistica in corso a Nanning, in Cina, la 17enne statunitense Simone Biles ha avuto ieri un incidente con un’ape nel corso della cerimonia di premiazione. Dopo essersi accorta che c’era un ape nel mazzo di fiori consegnatole sul podio, Biles ha cominciato ad agitare il mazzo sperando che andasse via, scendendo dal podio e saltellando intorno per evitare di essere punta. Ha poi lanciato il mazzo a terra, per mandare via l’ape, riprendendolo con molta circospezione solo dopo qualche secondo. La scena è stata molto buffa.

Biles è nata nel 1997 a Columbus, nell’Ohio, ed è una delle più forti ginnaste al mondo. Anche agli scorsi Mondiali, disputati nel 2013, era riuscita a vincere la medaglia d’oro nel concorso individuale – che prevede quattro gare rispettivamente di trave, parallele, volteggio e corpo libero. Nei Mondiali in corso a Nanning, ha anche vinto l’oro nella gara a squadra con la nazionale statunitense.