• Sport
  • domenica 5 ottobre 2014

Le foto di Juventus-Roma 3-2

La partita più importante del campionato finora è stata decisa da diverse scelte dell'arbitro, assai contestate

Juventus-Roma, primo posticipo della sesta giornata di campionato di calcio di serie A, è finita 3-2. La Juventus ha vinto segnando il suo terzo gol al 41esimo del secondo tempo con il difensore Leonardo Bonucci: gli altri due gol della Juventus erano arrivati da calcio di rigore – entrambi realizzati dall’attaccante Carlos Tevez nel primo tempo. Per la Roma hanno segnato al 32esimo del primo tempo Francesco Totti (su rigore) e al 41esimo, sempre del primo tempo, Juan Iturbe. La partita è stata molto nervosa, soprattutto in conseguenza delle contestate decisioni dell’arbitro: sette calciatori sono stati ammoniti e due espulsi (Morata della Juventus e Manolas della Roma). Dopo la partita di stasera, la Juventus rimane prima in campionato a punteggio pieno con 18 punti, mentre la Roma è seconda con 15.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.