• Sport
  • lunedì 8 Settembre 2014

Serena Williams ha vinto gli US Open

La tennista statunitense ha battuto in finale Caroline Wozniacki e ha vinto il torneo per la sesta volta in carriera

La tennista statunitense Serena Williams ha vinto gli US Open di New York, uno dei più importanti tornei di tennis al mondo, dopo aver battuto per 6-3 6-3 la danese Caroline Wozniacki. È il sesto US Open vinto da Williams, che ha vinto così il suo 18esimo torneo dello Slam (i quattro tornei di tennis più prestigiosi al mondo: Wimbledon a Londra, il Roland Garros di Parigi, gli Australian Open di Melbourne e, appunto, gli US Open di New York), eguagliando così le tenniste Martina Navratilova e Chris Evert, che hanno assistito alla partita e le hanno consegnato un bracciale d’oro a 18 carati dopo la vittoria.

Serena Williams – che il 28 settembre compirà 33 anni ed è al primo posto della classifica WTA delle tenniste professioniste – ha vinto le ultime tre edizioni degli US Open: fu anche il primo torneo che vinse a 17 anni, nel 1999. Dopo una stagione sotto tono ha dominato il torneo, vincendolo senza perdere un set o più di tre game in un singolo set. Wozniacki, che ha 24 anni ed è una cara amica di Williams, si è congratulata con lei e ha detto che meritava di vincere: «È un modello per me, fuori e dentro il campo, e un’amica incredibile: decisamente poi mi dovrai pagare da bere!». Williams si trova ora a quattro vittorie dal record di 22 Slam vinti, detenuto dalla tedesca Steffi Graf. Le è già stato chiesto se questo sia il suo nuovo obiettivo e ha risposto: «Non sono ancora passate tre ore e ho già parlato di 19. Oddio. Quindi sì, ma non 22. La prenderò passo dopo passo».

Uno dei punti più belli del match:

I momenti più importanti della partita: