• Mondo
  • giovedì 17 Luglio 2014

Israele ha invaso la Striscia di Gaza

I soldati israeliani sono entrati nella Striscia per la prima volta dal 2009: Israele ha richiamato altri 18mila riservisti

Intorno alle 22 ora di Gaza – erano le 21 ora italiana – Israele ha cominciato un’operazione militare di terra nella Striscia di Gaza: una decisione che era in qualche modo attesa, dopo dieci giorni di attacchi aerei e due tregue temporanee entrambe violate da Hamas. Venerdì mattina il ministro della Sanità palestinese ha detto che i palestinesi uccisi nella notte durante l’invasione sono 20 e che quelli morti dall’inizio del conflitto – undici giorni fa – sono in tutto 267, e i feriti 1.980. L’esercito israeliano ha detto di aver “neutralizzato 14 terroristi, distrutto 20 lanciarazzi, bombardato 9 tunnel e colpito un totale di 103 obiettivi terroristici». Durante l’operazione è morto anche un soldato israeliano e due sono stati lievemente feriti. In tutto, gli israeliani uccisi sono due: oltre al soldato, un civile colpito da un razzo lanciato da Gaza mercoledì.

In sintesi, queste sono le quattro cose da sapere sull’operazione militare via terra:

• L’obiettivo principale dell’esercito israeliano è colpire i tunnel sotterranei grazie ai quali Hamas viola il blocco delle persone e delle merci imposto da Israele, uscendo dalla Striscia per arrivare in Egitto e nel territorio di Israele;

• Israele ha richiamato altri 18mila soldati per un’espansione dell’operazione via terra a Gaza. In totale il numero dei soldati israeliani salirà a 60mila;

• Da questa sera Gaza è obiettivo di intensi bombardamenti. Si registrano estesi blackout e problemi con la connessione del telefono e Internet;

• L’Egitto ha saputo dell’invasione prima che questa iniziasse e ha criticato Hamas per non avere accettato la tregua proposta ieri: è una svolta importante negli equilibri politici dell’area.

00:18 18 Lug 2014

Un’altra foto di questa notte a Gaza 

00:11 18 Lug 2014

Il ruolo dell’Egitto nella crisi di Gaza non è più evidentemente solo quello di mediatore: l’esercito egiziano ha detto di avere rafforzato la sua presenza lungo il confine con la Striscia di Gaza per paura di ritorsioni da parte di gruppi militanti palestinesi.

00:06 18 Lug 2014

La situazione a Gaza ora, descritta da Sherine Tadros di Sky News: «Non ci sono sirene di allerta missili, nessun rifugio antiaereo, nessuna app che dà l’allarme.. siamo al buio e gli attacchi vanno avanti senza sosta».

00:01 18 Lug 2014

L’esercito israeliano ha detto ai residenti nel sud della Striscia di Gaza, specificatamente di Otef Aza, di rimanere nei rifugi antiaerei durante la notte.

23:50 17 Lug 2014

Le strade di Gaza sono deserte. Alla popolazione è stato detto di stare lontano dalle aree di confine con Israele.

23:46 17 Lug 2014

Quentin Sommerville, giornalista di BBC, ha scritto di come è cambiato l’atteggiamento del segretario di stato statunitense John Kerry rispetto a qualche mese fa: «Ho ricevuto un’altra mail che dice che John Kerry non sta venendo in Medio Oriente. Una volta non poteva stare lontano da questo posto».

23:42 17 Lug 2014

Il ministro degli Esteri egiziano ha accusato il Qatar, la Turchia e Hamas di voler indebolire i tentativi dell’Egitto di raggiungere una tregua tra i gruppi militanti palestinesi operanti a Gaza e Israele. Il nuovo governo in Egitto, quello che si è formato dopo il colpo di stato che ha deposto l’ex presidente Mohamed Morsi – esponente del movimento politico-religioso dei Fratelli Musulmani -, ha avuto in passato diversi disaccordi con il Qatar e la Turchia. Entrambi questi paesi avevano contestato apertamente il colpo di stato guidato dall’esercito in Egitto e avevano sostenuto altrettanto apertamente i Fratelli Musulmani, che a loro volta sono molto vicini a Hamas.

23:36 17 Lug 2014

Una sintesi breve di quello che è successo stasera, finora: 

– Israele ha cominciato una nuova fase dell’operazione “Margine di protezione”, che prevede l’invasione della Striscia di Gaza via terra. L’obiettivo principale dell’esercito israeliano è quello di colpire i tunnel sotterranei grazie ai quali Hamas riesce a entrare clandestinamente nel territorio di Israele.

– Israele ha richiamato altri 18mila soldati per un’espansione dell’operazione via terra a Gaza. In totale il numero dei soldati israeliani salirà a 60mila.

– Da circa due ore Gaza è obiettivo di intensi bombardamenti. Si registrano estesi blackout e problemi con la connessione del telefono e internet.

– L’Egitto ha saputo dell’invasione prima che questa iniziasse, e ha criticato Hamas per non avere accettato la tregua proposta ieri. 

23:29 17 Lug 2014

Con gli altri 18mila riservisti che Israele ha detto di voler richiamare, i soldati per l’operazione di terra a Gaza sono diventati 60mila. Che non sono numeri di un’operazione limitata.

23:26 17 Lug 2014

Altre tre foto dei bombardamenti a Gaza

23:22 17 Lug 2014

Il governo israeliano ha accettato la richiesta dell’esercito di richiamare altri 18mila riservisti, dice AFP, per sostenere un’espansione delle operazioni nella Striscia di Gaza.

23:19 17 Lug 2014

L’analista per la sicurezza Daniel Nisman ha scritto su Twitter che a Ramallah, in Cisgiordania, sono in corso violenti scontri tra i palestinesi e le forze di sicurezza israeliane.

23:18 17 Lug 2014

Dan Williams, giornalista di Reuters, ha scritto di avere saputo da funzionari egiziani che l’Egitto era stato informato dell’invasione prima che questa iniziasse: di nuovo, criticando i miliziani palestinesi per non avere accettato la tregua.

23:14 17 Lug 2014

Il ministro dell’Economia israeliano Naftali Bennett ha detto che il gabinetto di sicurezza ha votato all’unanimità l’invasione a Gaza, scrive il Guardian.

23:12 17 Lug 2014

Come conferma anche l’esercito israeliano, l’attacco via terra a Gaza è affiancato dai bombardamenti delle forze aeree e della Marina

La Marina israeliana ha bombardato il porto di Gaza, dice la Radio nazionale israeliana 

23:01 17 Lug 2014

La Marina israeliana ha bombardato il porto di Gaza, dice la Radio nazionale israeliana 

23:00 17 Lug 2014

Israele sta pubblicizzando molto sui social network la possibilità di espandere le operazioni via terra nella Striscia di Gaza, forse per mettere pressione a Hamas. Poco fa ha scritto di essere pronto a chiedere al governo israeliano di richiamare altri 18mila riservisti.

22:54 17 Lug 2014

Questi invece sono razzi lanciati da Gaza verso Israele 

22:52 17 Lug 2014

L’account Twitter del primo ministro israeliano continua a pubblicare messaggi molto duri contro Hamas: si possono leggere qui, e hanno lo stesso tono di questo.

22:50 17 Lug 2014

Il corrispondente di Al Jazeera scrive che l’esercito israeliano invaderà la Striscia di Gaza su tre fronti: se così fosse, si tratterebbe della più grande operazione militare dopo Piombo Fuso, che durò dal 27 dicembre 2008 al 18 gennaio 2009. L’invasione via terra iniziò il 3 gennaio 2009. L’operazione portò alla morte di un numero non ancora precisato di palestinesi, compreso tra 1.166 e 1.417, e di 13 israeliani.  

22:48 17 Lug 2014

L’account Twitter del primo ministro israeliano dice: «I terroristi di Hamas usano i tunnel per infiltrarsi in territorio israeliano allo scopo di perpetrare un attacco su larga scala contro i cittadini israeliani».

22:46 17 Lug 2014

L’ospedale di Wafa, che si trova nel distretto Shujaiyya di Gaza, è stato colpito stasera per la seconda volta in due giorni dai missili israeliani: un intero piano sarebbe stato distrutto.

22:41 17 Lug 2014

Fonti palestinesi dicono che il numero delle persone uccise nella Striscia di Gaza è salito a 240. Il ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shoukry, ha intanto criticato molto duramente Hamas per usare la crisi nel tentativo di rafforzare la sua posizione dopo un calo di consensi tra i palestinesi.

22:37 17 Lug 2014

Due foto che mostrano i bombardamenti israeliani su Gaza, poco dopo l’inizio dell’invasione via terra.

 

22:35 17 Lug 2014

Intanto Haaretz scrive che ai giornalisti stranieri non è stato chiesto di lasciare i rispettivi hotel a Gaza.

22:31 17 Lug 2014

Non è molto chiaro quanto sia massiccia l’invasione di terra israeliana nella Striscia di Gaza. Alcuni sostengono che potrebbe limitarsi a pochi chilometri dal confine con Israele, altri – come Paul Danahar di BBC – dicono che anche se gli ordini fossero quelli una volta attaccati nella Striscia i soldati israeliani potrebbero rispondere, e avanzare.

22:29 17 Lug 2014

Il portavoce di Hamas Fawzi Barhoum ha detto ad Al Jazeera che l’invasione via terra di Gaza è “stupida”, e che l’esercito israeliano pagherà per questo un «alto prezzo» 

22:25 17 Lug 2014

Anshel Pfeffer, giornalista di Haaretz, scrive che l’Egitto – che storicamente è sempre stato molto vicino alla causa palestinese – non sta dicendo niente sull’invasione israeliana nella Striscia di Gaza, a parte criticare Hamas. Avevamo spiegato oggi il perché del nuovo approccio dell’Egitto nei confronti di Hamas.

22:21 17 Lug 2014

C’è un blackout a Gaza, scrive William Booth, giornalista del Washington Post.

22:13 17 Lug 2014

Jonathan Miller, di Channel 4 News, ha scritto che l’esercito israeliano ha chiesto alle persone che alloggiano negli hotel che si affacciano sulla spiaggia di Gaza di evacuare (molti sono giornalisti stranieri). Sembra che ci possa essere un attacco israeliano dal mare.

22:10 17 Lug 2014

Dopo la smobilitazione israeliana del 2005, Hamas e Israele si sono scontrati duramente in tre guerre, esclusa l’attuale serie di attacchi, combattute nel 2006, tra il 2008 e il 2009 e nel 2012. Nelle prime due Israele ha invaso i confini della Striscia di Gaza, organizzando attacchi per ridurre la forza dei gruppi armati di Hamas. 

22:05 17 Lug 2014
22:02 17 Lug 2014

Oltre all’invasione via terra, diversi giornalisti a Gaza hanno scritto che nell’ultima ora il lancio di missili provenienti da Israele si è intensificato.

21:58 17 Lug 2014

L’obiettivo dell’invasione di terra nella Striscia di Gaza, dice l’esercito israeliano, è quello di danneggiare i tunnel sotterranei che partono dalla Striscia e che sono usati da Hamas per compiere attacchi in territorio israeliano (Israele ha risposto a uno di questi attacchi stamattina).

21:55 17 Lug 2014

Stanno suonando le sirene nelle alture del Golan, scrive Haaretz. Pare che alcuni razzi siano stati lanciati dal territorio siriano.

21:49 17 Lug 2014

Pochi minuti fa l’esercito israeliano ha confermato di avere iniziato l’invasione nella Striscia di Gaza.