• Sport
  • domenica 6 luglio 2014

L’Olanda passa ai rigori, Costa Rica eliminato

La partita era finita 0-0, con gli olandesi più forti e qualche occasione per i costaricani: la semifinale sarà Olanda-Argentina

Olanda-Costa Rica è finita 4-3 dopo i calci di rigore: era una partita dei quarti di finale del Mondiale di calcio, e si giocava all’Arena Fonte Nova di Salvador de Bahia. I tempi regolamentari, e poi quelli supplementari, sono finiti 0-0: l’Olanda ha ampiamente dominato, sbagliando incredibilmente dei gol molto facili. Poi negli ultimi minuti del secondo tempo supplementare anche il Costa Rica ha avuto un paio di grandi occasioni per segnare un gol, senza però riuscirci.

Tim Krul, portiere del Newcastle United, è stato uno dei protagonisti della partita, anche se è entrato pochi secondi prima della fine del secondo tempo supplementare. L’allenatore olandese Louis van Gaal ha infatti deciso – piuttosto sorprendentemente – di cambiare il portiere titolare solo per i calci di rigore: Krul ne ha parati due, e poi è stato molto festeggiato dai compagni di squadra. L’Olanda giocherà la semifinale del Mondiale il 9 luglio contro l’Argentina, alle 22 ora italiana.

Il migliore in campo è stato probabilmente il portiere del Costa Rica, Keylor Navas, che ha fatto delle parate notevoli durante tutta la partita, anche se non è riuscito a parare nemmeno un rigore dell’Olanda.

Mostra commenti ( )