Le foto di ieri a Glastonbury

Pioggia, arcobaleni, tende e vestiti bizzarri ma soprattutto i primi concerti: Arcade Fire, Lily Allen, Paolo Nutini e i Kaiser Chiefs

Venerdì 27 giugno sono cominciati i concerti veri e propri al festival di Glastonbury, uno dei festival musicali estivi più importanti d’Europa: tra gli altri, hanno suonato gli Arcade Fire, Lily Allen, i Kaiser Chiefs, i Blondie, Skrillex, le Haim e Paolo Nutini. Il festival, iniziato il 25 giugno, negli ultimi tempi è diventato un evento sempre più popolare (i biglietti – che costano circa 250 euro – vanno acquistati mesi e mesi prima) e i partecipanti sono circa 170 mila: tra i concerti in programma quest’anno uno dei più attesi è sicuramente quello dei Metallica domani sera, la prima band metal che si esibirà da headliner nella storia del festival.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.