• Sport
  • martedì 17 giugno 2014

Belgio-Algeria 2-1

L'Algeria era andata in vantaggio ma le sostituzioni del Belgio hanno cambiato la partita

Il Belgio ha battuto l’Algeria per 2-1 nella loro prima partita ai Mondiali di calcio, valida per il girone H. Nel primo tempo il Belgio ha giocato molto male e l’Algeria, che è stata attenta soprattutto a difendersi, è andata in vantaggio con un calcio di rigore segnato da Feghouli. Nel secondo tempo il Belgio ha fatto un paio di sostituzioni e ha cambiato atteggiamento: ha sostituito Chadili con Mertens e, dopo dieci minuti, Lukaku con Fellaini. Risultato: prima Fellaini ha segnato il gol del pareggio con un bellissimo colpo di testa, poi Mertens ha segnato il gol del vantaggio.

L’altra partita valida per il girone H, tra Russia e Corea del Sud, si giocherà martedì alle 24 ora italiana.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.