• Sport
  • sabato 17 Maggio 2014

L’Atletico Madrid ha vinto la Liga

Grazie al pareggio all'ultima giornata contro il Barcellona: è la decima volta che vince il campionato spagnolo di calcio

L’Atletico Madrid ha vinto il campionato spagnolo di calcio, la Liga, all’ultima giornata, pareggiando per 1-1 contro il Barcellona al Camp Nou, lo stadio del Barcellona. Per il Barcellona ha segnato Sánchez al 33esimo del primo tempo, mentre l’Atletico ha pareggiato al quarto minuto del secondo tempo con un gol di testa del difensore Godín. Grazie al risultato di stasera, l’Atletico si è classificata al primo posto della Liga distanziando di tre punti il Barcellona e il Real Madrid. Per l’Atletico è il decimo campionato spagnolo vinto nella sua storia: l’ultimo risaliva al 1996.

La partita dell’Atletico Madrid non si era messa troppo bene nel primo tempo: dopo pochi minuti di gioco si sono infortunati Diego Costa, uno degli attaccanti più in forma di tutto in campionato e incluso nella lista dei preconvocati della Nazionale spagnola ai Mondiali in Brasile, e Arda Turan, ala della Nazionale turca. Entrambi sono stati sostituiti. Poi è arrivato per il Barcellona il bel gol all’incrocio di Sanchez, ex giocatore dell’Udinese (Sanchez e Simeone – l’allenatore dell’Atletico Madrid – hanno vinto nel 2008 il campionato argentino insieme, al River Plate). La gara è cambiata nel secondo tempo, con il pareggio di testa del difensore uruguaiano con passaporto spagnolo Diego Godín.