• Sport
  • mercoledì 14 Maggio 2014

Il Siviglia ha vinto l’Europa League

Ha battuto il Benfica ai rigori, dopo che la partita era finita 0-0: per la squadra portoghese è l'ottava finale consecutiva persa nelle coppe europee

Questa sera si è giocata allo Juventus Stadium di Torino la finale di Europa League, il secondo torneo di calcio più importante d’Europa, tra la squadra spagnola del Siviglia e quella portoghese del Benfica. Le due squadre hanno pareggiato 0-0 durante i due tempi regolamentari, e poi nei supplementari: ai rigori ha vinto il Siviglia 4-2, grazie a due parate di Beto, il portiere del Siviglia.

Per il Benfica è l’ottava finale consecutiva persa nelle coppe europee: è la squadra di club, in Europa, ad aver perso più finali. L’ultima vittoria a livello europeo è stata quella nella Coppa dei Campioni del 1962, per 5 a 3 contro il Real Madrid. Si trattò della seconda consecutiva, dopo il successo dell’anno precedente nella partita vinta per 3 a 2 contro il Barcellona.