Berlino negli anni Ottanta

Le fotografie di Chris John Dewitt tra giacche colorate, la torre di Alexanderplatz e naturalmente il Muro

di Antonella Vendola – @antonellaven

Chris John Dewitt è un fotografo inglese che negli anni Ottanta ha viaggiato moltissimo in Europa, visitando spesso Berlino e documentando con la sua macchina fotografica Olympus OM-2 scene di vita, persone e luoghi di una città allora divisa dal Muro, in piena Guerra Fredda. Tempo fa ha deciso di mettere online il suo archivio fotografico: le immagini mostrano Berlino all’inizio degli anni Ottanta ma anche subito dopo la caduta del Muro, tra la fine del comunismo e la nascita di un nuovo sistema politico e culturale. Vediamo così il Muro ripreso in diversi punti della città, una Trabant (la leggendaria “auto del popolo” della Germania Est) maculata e posta su un piedistallo come un monumento, la Fernsehturm (“torre della televisione”) ad Alexanderplatz e soprattutto lo stile inconfondibilmente anni Ottanta dei soggetti fotografati, tra capelli cotonati e giacche colorate.

Mostra commenti ( )