La mostra di Wim Wenders a Roma

Espone 25 fotografie del regista tedesco famoso per soprattutto per Paris, Texas e Il cielo sopra Berlino

Il 18 aprile aprirà a Palazzo Incontro a Roma Urban Solitude, una mostra dedicata alle fotografie del regista Wim Wenders, nato a Düsseldorf nel 1945, considerato tra i principali esponenti del Nuovo Cinema Tedesco e famoso sopratutto per Lo stato delle cose, Paris, Texas (che vinse la Palma d’Oro al festival di Cannes nel 1985) e Il cielo sopra Berlino (che gli valse la Palma d’Oro a Cannes nel 1987 per la miglior regia). La mostra espone 25 fotografie realizzate da Wenders che ritraggono principalmente paesaggi urbani, uno dei suoi soggetti più frequenti, accompagnate da testi e haiku composti dallo stesso Wenders. Urban Solitude è curata da Adriana Rispoli e resterà aperta fino al 6 luglio.