La mostra di Herb Ritts a Roma

Le immagini di uno dei più importanti fotografi di moda del Novecento, che ritrasse Madonna per il disco "True Blue" e moltissime altre star

L’Auditorium Parco della Musica di Roma ospiterà fino al 21 aprile la mostra In piena luce, del fotografo statunitense Herb Ritts, uno dei più importanti fotografi di moda e ritrattisti del Novecento. La mostra, inaugurata il 10 dicembre, è stata realizzata dalla Fondazione Musica per Roma e dalla Fondazione FORMA per la Fotografia, in collaborazione con la Herb Ritts Foundation e Contrasto. Ogni domenica alle 12 – esclusa quella di Pasqua – si terrà una visita guidata curata da Contrasto, che è compresa nel biglietto della mostra.

Herb Ritts (1952-2002) è famoso soprattutto per i suoi scatti in bianco e nero e i ritratti di attori e personaggi famosi: l’amico Richard Gere, Madonna (realizzò per lei la copertina di True Blue nel 1986), Michael Jackson, George Clooney, Elizabeth Taylor, Brad Pitt e Cindy Crawford. Ha lavorato per importanti riviste come Esquire, Glamour, GQ, Newsweek, Rolling Stone, Time, Vogue e Vanity Fair, e ha curato le campagne pubblicitarie per prestigiose case di moda, tra cui Giorgio Armani, Chanel, Ralph Lauren, Calvin Klein e Valentino. Le sue fotografie sono ispirate alle sculture della Grecia classica, all’arte rinascimentale e alla composizione formale della fotografia di primo Novecento: i corpi plastici dei modelli, la composizione perfetta di luci e volumi e un impeccabile rigore formale.

Ritts, che a un certo punto della sua vita contrasse l’HIV, morì il 26 dicembre del 2002 a 50 anni per complicazioni legate a una polmonite.