• Sport
  • lunedì 17 Marzo 2014

Flavia Pennetta ha vinto Indian Wells

La tennista italiana ha battuto la numero 2 e la numero 3 al mondo, nella vittoria più importante della sua carriera: le foto

Domenica 16 marzo la tennista italiana Flavia Pennetta ha vinto il torneo di tennis BNP Paribas di Indian Wells, in California, dopo aver battuto in finale la polacca Agnieszka Radwanska – che ha avuto parecchi guai a un ginocchio durante la partita – per 6-2, 6-1. Per Pennetta, che ha 32 anni e si trova al 20esimo posto della classifica WTA delle tennista professioniste, si tratta della più importante vittoria in carriera: ha vinto battendo in finale la testa di serie numero due, Radwanska, e in semifinale la testa di serie numero uno, la cinese Na Li, ed è diventata così la tennista con la posizione in classifica più bassa ad aver vinto il titolo. Oggi la classifica mondiale sarà aggiornata e Pennetta salirà al dodicesimo posto. Soltanto lo scorso giugno Pennetta era al 166esimo posto della classifica: aveva considerato l’ipotesi di ritirarsi dopo un grave infortunio al polso e stava cercando di rimettere in sesto la sua carriera dopo l’intervento chirurgico.

Il torneo di Indian Wells, che si gioca su cemento, si è tenuto dal 3 al 16 marzo. Tra gli uomini il serbo Novak Djokovic ha battuto in finale lo svizzero Roger Federer, mentre il doppio femminile è stato vinto da Hsieh Su-wei, di Taiwan, insieme alla cinese Peng Shuai, e i fratelli statunitensi Mike e Bob Bryan hanno vinto il doppio maschile.

Il video della finale

I momenti più importanti della finale