• Sport
  • mercoledì 19 Febbraio 2014

Cose da seguire oggi a Sochi

Ci sono tre italiani in ballo per una medaglia nello slalom gigante maschile, iniziano i quarti di finale dell'hockey e nel pattinaggio tocca a Carolina Kostner

È in corso la tredicesima giornata delle Olimpiadi Invernali in corso a Sochi, in Russia. Oggi verranno assegnate medaglie in otto discipline. Le gare più interessanti, al mattino, sono quelle di slalom gigante, sia dello sci sia dello snowboard. Alle 16, invece, comincerà la gara della pattinatrice Carolina Kostner, una delle atlete italiane più attese.

Nello slalom gigante maschile dello sci è in vantaggio l’americano Ted Ligety, che ha un ampio vantaggio sul secondo e il terzo classificato parziale: scia con una tecnica particolare che spiega in questo articolo interattivo del New York Times ed è considerato uno dei più forti in circolazione. Attualmente al terzo posto – a 1,27 secondi – c’è l’italiano Davide Simoncelli, che ha fatto un’ottima discesa. Simoncelli ha 35 anni ed è stato campione italiano di slalom gigante per due volte, l’ultima delle quali nel 2013. Dietro a Liegety e al secondo Ondrej Bank ad ogni modo, se la giocano tutti: ci sono 17 atleti in 7 decimi, fra i quali anche gli italiani Roberto Nani (a 1,57 da Ligety) e Manfred Moelgg (a 1,85). La seconda manche inizierà alle 11.30.

Alle 10 cominceranno invece le gare di slalom gigante di snowboard, sia femminile che maschile: le due finali sono previste rispettivamente alle 11.31 e 11.35. Nelle batterie sono già andati fuori quasi tutti gli italiani, tranne la 28enne Corinna Boccacini.

Nella terzultima giornata di gare di sci di fondo, invece, ci sarà la gara sprint a squadre, sia femminile sia maschile: l’Italia partecipa rispettivamente con Ilaria Debertolis e Gaia Vuerich e Federico Pellegrino, Dietmar Noeckler. Le qualificazioni femminili inizieranno alle 10.15, quelle maschili alle 11.05.

Alle 9 è inoltre iniziato il primo quarto di finale del torneo di hockey maschile, quello fra Svezia e Slovenia: le due squadre più forti, quella della Russia e quella degli Stati Uniti, giocheranno rispettivamente alle 13.30 e alle 18 contro Finlandia e Repubblica Ceca.

Alle 15.30 inizierà invece la staffetta mista di biathlon: la squadra italiana – che ha qualche speranza di arrivare sul podio – è composta da Dorothea Wierer, Karin Oberhofer, Dominik Windisch, Lukas Hofer e alla gara parteciperanno 16 squadre.

Alle 16 comincerà la gara di Carolina Kostner, nella prima manche del pattinaggio di figura individuale: la seconda manche si terrà domani alla stessa ora. Kostner ha 27 anni, è nata a Bolzano ed è considerata una delle pattinatrici più forti in circolazione. In carriera è stata sette volte campionessa italiana, cinque volte europea e una volta campionessa mondiale (nella stagione 2011-2012). Agli ultimi campionati europei di categoria è arrivata terza, e sembra in buona forma.

Oggi si terranno inoltre le semifinali del torneo maschile e femminile di curling: le finali per il primo posto di entrambi i tornei si giocheranno dopodomani.

nella foto: l’americano Ted Ligety durante la prima manche di slalom gigante (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)