• Moda
  • martedì 18 Febbraio 2014

La moda a Londra

Piedi al trucco, carte da gioco, backstage, cellulari: non le solite foto di passerelle (e molta Cara Delevingne)

Oggi termina la settimana della moda di Londra, iniziata venerdì 14 febbraio e dedicata alle collezioni autunno/inverno 2014. È uno dei più importanti eventi di moda dell’anno, insieme alle sfilate di New York, Parigi e Milano, ed è considerato particolarmente innovativo. Hanno sfilato più di 70 collezioni, mentre oltre 150 stilisti emergenti hanno esposto negli showroom le loro creazioni. Ci sono state modelle che hanno camminato con stivali di gomma su passerelle bagnate mentre piovevano carte da gioco, altre hanno perso le scarpe che si erano impigliate nei vestiti. E poi c’era Cara Delevingne, l’attrice francese Melanie Laurent tra il pubblico e le immagini dai backstage, che spesso sono più interessanti di quelle in passerella: truccatori e parrucchieri al lavoro attorno a una ragazza che fissa il suo cellulare, piedi ricoperti di polveri colorate, tavole stracolme di pennelli, ombretti, rossetti e specchi.