I matrimoni gay durante i Grammy – video

33 coppie – eterosessuali e omosessuali – si sono sposate durante lo spettacolo mentre sul palco cantavano Macklemore & Ryan Lewis e Madonna

Domenica 26 gennaio nel corso della trasmissione televisiva per l’assegnazione dei Grammy, i premi consegnati ogni anno negli Stati Uniti ai migliori artisti musicali, 33 coppie eterosessuali e omosessuali si sono sposate davanti alle telecamere pochi istanti dopo la canzone “Same Love” cantata da Macklemore & Ryan Lewis sul palco. Il testo di “Same Love” parla dei diritti degli omosessuali e delle coppie gay: la canzone è stata registrata durante la campagna per l’approvazione della legge sul matrimonio egualitario nello stato di Washington (e sulla copertina del singolo appare lo zio di Macklemore col suo compagno).

La cerimonia, durante la quale gli sposi hanno pronunciato le loro promesse di matrimonio e si sono scambiati gli anelli, è stata condotta da Queen Latifah. Subito dopo sul palco è salita Madonna che ha cantato “Open Your Heart”.

http://youtu.be/VRDuADp7SbI

L’esibizione è stata trasmessa in diretta ed è stata vista da milioni di persone in tutti gli Stati Uniti, dove negli ultimi anni la questione è molto dibattuta e 17 stati più il District of Columbia hanno deciso di concedere le licenze di matrimonio a coppie composte da persone dello stesso sesso.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.