• Sport
  • venerdì 24 Gennaio 2014

Il calciatore più prezioso della Serie A

Una conversazione su chi sia non il più forte o il migliore in questa stagione, ma quello che complessivamente vale di più: a partire da 17 nomi

Aggiornamento: la rivista online l’Ultimo Uomo ha scelto Arturo Vidal come MVP della Serie A, dopo il girone di andata.

***

La rivista online l’Ultimo Uomo ha messo insieme una lista di 17 giocatori tra cui i suoi collaboratori sceglieranno l’MVP – cioè il Most Valuable Player, il giocatore di maggior valore – della Serie A di quest’anno. L’MVP non è il giocatore che fin qui ha giocato meglio, né quello di maggior valore sul mercato: i fattori che sono stati presi in considerazione sono «valore di mercato, decisività, valore oggettivo in campo, possibilità di essere schierati regolarmente in una grandissima squadra europea e potenziale futuro». L’Ultimo Uomo, alla fine dell’articolo, ha reso noti i cinque “finalisti”, fra i quali i lettori potranno scegliere l’MVP entro il 27 gennaio.

Benvenuti, lettori, a questo piccolo esperimento, e un saluto a ogni membro del panel di amici-esperti, composto da Fabio Barcellona, Francesco Costa, Fabrizio Gabrielli e dal nostro vice-direttore, Daniele Manusia. Soprattutto salutiamo il nordico Oscar Svensson di Blogistuta, che per la prima volta appare su l’Ultimo Uomo. Io farò da moderatore, intervenendo ogni tanto per mantenere il discorso sulla retta via.

Inizierei subito senza giri di parole, ricapitolando bene le “regole” di questo “gioco”—per così dire. Si svolge in due round: un primo che ci aiuti a scendere dalla shortlist più ampia di 17 giocatori eleggibili a una lista finale di 5 nomination “ufficiali”, che pubblichiamo oggi, e poi un secondo round, dopo aver stabilito i 5 finalisti, che elegga quello che secondo voi è il migliore, l’MVP, che pubblicheremo lunedì 27 gennaio. Abbiamo ragionato su un insieme di variabili: valore di mercato, decisività, valore oggettivo in campo, possibilità di essere schierati regolarmente in una grandissima squadra europea (es. Barcellona, Real, Bayern, Chelsea), potenziale futuro. Per questo non abbiamo incluso Buffon o Totti: per loro il meglio è già passato. Lettori, mi rivolgo un attimo a voi: se volete partecipare al gioco, potete farlo usando la sezione commenti a fine articolo. Ecco, quindi, la lista di partenza, redatta in maniera “scientifica” dalla redazione de l’Ultimo Uomo.

Questa è la lista: ben cinque giocatori attualmente in maglia bianconera, due giocatori a squadra per Milan, Inter, Fiorentina, Roma e Napoli, e uno a testa per Lazio e Torino. Tenete a mente che non vi stiamo chiedendo di modificare questa lista. La lista è questa. Se per case vorrete dire che abbiamo sbagliato a non includere un giocatore specifico (esempio, così per dire: Borja Valero) potete certamente farlo, le vostre rimostranze verranno pubblicate, ma la lista non verrà modificata. Quindi, per iniziare, passo la palla a Daniele, che aprirà il primo round.

(Continua a leggere sull’Ultimo Uomo)