• Sport
  • lunedì 20 Gennaio 2014

Chi giocherà il Super Bowl

Lo hanno deciso le due finali di conference ieri sera: la finale del football si gioca il 2 febbraio, nel New Jersey (ma praticamente a New York)

Il 2 febbraio si giocherà la 48esima edizione del Super Bowl, la finale del campionato di football americano, la National Football League. Dopo le vittorie di domenica sera nelle finali delle due leghe, giocheranno il Super Bowl i Denver Broncos e i Seattle Seahawks: hanno battuto rispettivamente i New England Patriots e i San Francisco 49ers. La partita del Super Bowl comincerà alle 18,30 allo stadio MetLife di East Rutherford, nel New Jersey (in Italia sarà mezzanotte e mezza del 3 febbraio), che si trova a una ventina di chilometri dal centro di New York. I Broncos hanno il miglior attacco della stagione, mentre i Seahawks la miglior difesa: secondo vari commentatori americani i Broncos sono leggermente favoriti.

I Seattle Seahawks sono stati fondati nel 1975 e non hanno mai vinto il Super Bowl; l’unica volta che disputarono una finale, nel 2006, furono sconfitti dai Pittsburgh Steelers. Nella finale della NFC, giocata il 19 gennaio, hanno battuto i San Francisco 49ers per 23-17. I Denver Broncos sono invece stati fondati nel 1960 e hanno già vinto il Super Bowl due volte, consecutive, nel 1997 e nel 1998.
L’anno passato avevano vinto i Baltimore Ravens, battendo i San Francisco 49ers a New Orleans.

Quest’anno la storia principale è quella di Peyton Manning, uno dei migliori quarterback della storia. Nel 2011, già fortissimo e popolarissimo, Manning subì un gravissimo infortunio a un muscolo del braccio destro, quello con cui lancia; raccontava che «era come se il muscolo del tricipite fosse sparito». Rimase fuori un anno ad allenarsi ma la squadra per cui giocava da 13 anni, gli Indianapolis Colts, decise di licenziarlo. Nel 2012 tornò a giocare coi Broncos, che quest’anno sono arrivati a giocarsi il Super Bowl anche grazie a lui. Con i Colts Manning aveva giocato il Super Bowl nel 2007 e nel 2010, vincendo la prima volta e perdendo la seconda

Il Super Bowl è una partita secca nella quale si incontrano le squadre che hanno vinto le due conference nella quale è divisa la NFL, la federazione di football americana. Ciascuna delle conference, la American Footbal Conference (AFC) e la National football Conference (NFC), è composta da sedici squadre che si incontrano le une con le altre durante la regular season. Le migliori sei di ognuna delle due conference partecipano poi ai play-off, in cui giocano contro altre squadre della propria conference. A fine stagione i vincitori delle due conference si incontrano nel Super Bowl. Oltre che sul fronte sportivo, il Super Bowl è un evento spettacolare e televisivo importantissimo: durante l’intervallo, vengono trasmessi spot pubblicitari costosissimi e preparati apposta, e si tiene un breve concerto.

(Guida al Super Bowl)