• Sport
  • lunedì 25 Novembre 2013

I marcatori più giovani della Serie A

Il più giovane in assoluto segnò a 15 anni, 9 mesi e 14 giorni (nella classifica ci sono Mancini e Cassano, tra gli altri)

Amadeo Amadei, ex calciatore – famoso per gli anni passati alla Roma, ma giocò anche con Atalanta, Inter e Napoli – è morto nel novembre del 2013 all’età di 92 anni: era noto soprattutto per essere il più giovane ad aver segnato un gol in Serie A. Accadde il 9 maggio del 1937, quando aveva 15 anni, 9 mesi e 14 giorni. Il suo primato dura ancora oggi, e nessuno di quelli venuti dopo l’ha scalzato dalla prima posizione nella classifica dei più giovani marcatore della Serie A. Amadei è anche il dodicesimo marcatore di sempre della Serie A, con 174 gol.

Nelle immagini qui sotto trovate i nove calciatori che ci sono andati più vicino, da Antonio Cassano a Roberto Mancini.