La giunta ha deciso per la decadenza di Berlusconi

Ora dovrà votare l'aula del Senato, entro 20 giorni

La giunta per le elezioni e le immunità parlamentari del Senato ha espresso a maggioranza posizione favorevole alla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi, in ragione della sua condanna definitiva per frode fiscale. L’aula del Senato dovrà adesso esprimersi sulla relazione entro 20 giorni: se il Senato voterà a favore della relazione della giunta, Berlusconi non sarà più senatore.

foto: Roberto Monaldo / LaPresse