• Cultura
  • giovedì 19 Settembre 2013

I libri per bambini dell’Unione Sovietica

10 illustrazioni da un libro che raccoglie immagini, testi e poesie degli anni Venti e Trenta, da poco distribuito da Corraini

A settembre la casa editrice Corraini ha distribuito in Italia Inside the rainbow, un libro pubblicato dalla casa editrice inglese Redstone Press che raccoglie 250 illustrazioni di libri per bambini realizzate in Unione Sovietica tra gli anni Venti e Trenta. Le immagini sono particolarmente belle e accompagnate da traduzioni in inglese di poesie, storie e altri scritti dei testimoni della Rivoluzione russa.

Come spiega lo scrittore inglese Philip Pullman nell’introduzione al volume:

«Negli anni bui e pericolosi  ai tempi della rivoluzione di San Pietroburgo, un gruppo di poeti e artisti russi, tra i più grandi del secolo, si riunì per creare una nuova tipologia di libro per bambini sulle porte di una nuova era. Questi artisti e scrittori sognavano infinite possibilità in un mondo nuovo, dove grandi e bambini fossero finalmente liberi dall’amarezza dell’ignoranza. Per un certo periodo le pubblicazioni per i bambini riuscirono a sfuggire al flagello della censura, e i loro libri diventarono l’ultimo rifugio per l’apprendimento, l’ironia e il divertimento».