• Sport
  • lunedì 12 Agosto 2013

Anche il fioretto maschile ha vinto l’oro

Ai Mondiali di scherma di Budapest, come le donne due giorni fa: il quartetto italiano ha battuto in finale gli Usa

L’Italia del fioretto maschile ha vinto la medaglia d’oro ai Mondiali di scherma di Budapest: il quartetto italiano, formato da Andrea Baldini, Giorgio Avola, Andrea Cassarà e come riserva Valerio Aspromonte (medaglia di bronzo nell’individuale), ha battuto in finale gli Stati Uniti per 45 a 33. L’Italia è stata in difficoltà solo intorno al terzo e al quarto assalto, controllando agilmente il resto dell’incontro.

La squadra italiana, guidata dall’allenatore Andrea Cipressa, è arrivata in finale sconfiggendo la Repubblica Ceca (45-26), la Gran Bretagna (45-33) e la Russia (45-44): la partita più tirata è stata sicuramente quella contro i russi, nella quale il quartetto italiano ha rischiato di perdere dopo aver guidato praticamente tutto l’incontro. L’oro del fioretto maschile arriva due giorni dopo la vittoria dell’oro del fioretto femminile. Per ora l’Italia è al secondo posto nel medagliere con 6 medaglie, 3 ori e 3 bronzi, dietro solo alla Russia.