• Sport
  • sabato 6 Luglio 2013

Marion Bartoli ha vinto Wimbledon

Battendo in finale la tedesca Sabine Lisicki, che era data per favorita

La tennista francese Marion Bartoli ha vinto il torneo di Wimbledon battendo in finale la tedesca Sabine Lisicki (che era data per favorita) per due set a zero, con il punteggio di 6-1 6-4. Per Marion Bartoli – 28 anni e numero 15 della classifica WTA, l’associazione delle giocatrici di tennis professioniste – si tratta della prima vittoria in un torneo del Grande Slam. Già nel 2007 aveva giocato una finale a Wimbledon, persa contro la statunitense Venus Williams.

Marion Bartoli ha vinto in carriera sette tornei WTA: nell’ambiente è molto conosciuta per i suoi tic nervosi e per i movimenti frenetici delle gambe durante i momenti di pausa tra un punto e l’altro. Bartoli è mancina, ma il padre – che è stato anche il suo allenatore da quando aveva sei anni, fino al febbraio scorso – le ha insegnato a colpire di destro e spesso gioca anche i punti di diritto con entrambe le mani sulla racchetta.