• Mondo
  • sabato 6 Luglio 2013

L’incidente aereo a San Francisco

Un Boeing di linea sudcoreano è finito fuori pista dopo essere atterrato e ha preso fuoco: ci sono notizie di almeno due morti e di decine di feriti

Aggiornamento di domenica 7 luglio, ore 2:50
Sabato 6 luglio alle 11:27 (le 20:27 in Italia), un aereo Boeing 777 della linea aerea sudcoreana Asiana Airlines si è schiantato all’aeroporto di San Francisco mentre era in fase di atterraggio. L’aereo trasportava 291 passeggeri e 16 membri dell’equipaggio e proveniva da Seul, la capitale della Corea del Sud. Stando alle informazioni diffuse dalle autorità locali di San Francisco, due persone sono morte, 181 sono state trasportate in ospedale e almeno 123 non hanno subito particolari ferite. Una persona risulta essere ancora dispersa.

23.27. Secondo alcune ricostruzioni, l’aereo potrebbe aver urtato l’argine della baia, scendendo troppo presto.

23.12. Fino a oggi nessun Boeing 777 era mai stato coinvolto in incidenti mortali, spiega il Wall Street Journal.

23.06. Una foto dell’aereo in fiamme visto dall’interno dell’aeroporto, pubblicata su Twitter.

23.00. Il sito della tv KTVU parla di 2 morti e 61 feriti nell’incidente.

22.30. Punto della situazione. Un Boeing 777 della linea sudcoreana Asiana proveniente da Seul è atterrato malamente all’aeroporto internazionale di San Francisco ed è uscito di pista, prendendo fuoco. L’incendio è stato spento e molti dei 290 passeggeri sono stati visti lasciare l’aereo. Al momento non si hanno notizie di feriti.

22.24. Tutti gli atteraggi e decolli all’aeroporto di San Francisco sono stati sospesi.

22.15. Immagini trasmesse ora dalla rete NBC. Le ali sono danneggiate ma ancora attaccate alla fusoliera, si è spezzata la coda. Il bianco intorno è la schiuma dei liquidi estintori.

22.13. A bordo c’erano 290 passeggeri e 12 membri dell’equipaggio, dice BBC.

22.07. A giudicare dalle immagini e dalle testimonianze, diversi pezzi dell’aereo si sono staccati, e anche le stesse ali (anche se da altre immagini non sembrerebbe), e giacciono intorno alla fusoliera, I vigili del fuoco sono ancora al lavoro. I passeggeri sono usciti dagli scivoli.

22.05. I testimoni che hanno visto l’atterraggio dall’aeroporto o dagli alberghi vicini hanno riferito che l’atterraggio è stato molto brusco, e poi l’aereo è finito fuori pista e ha preso fuoco. Il tempo era del tutto sereno.

22.01. Un’altra foto della scena, l’aeroporto internazionale di San Francisco costeggia la Baia.

San Francisco Airliner Crash

21.58. Altre fonti dicono che l’aereo provenisse da Seul, non Taipei.

21.57. “La maggior parte dei passeggeri sembra ok”, ha twittato lo stesso passeggero che aveva pubblicato la foto.

 

21.56. Secondo le prime testimonianze dei passeggeri che hanno lasciato l’aereo non ci sarebbero feriti. Si aspettano conferme ufficiali.

21.51. Un passeggero ha scattato e twittato questa foto.

aereo_frisco

Sabato mattina, alle 11,30 locali circa, un aereo Boeing di linea sudcoreano – della compagnia Asiana Airlines – ha preso fuoco all’atterraggio all’aeroporto di San Francisco, apparentemente dopo essersi schiantato sulla pista. Ora si trova sulla pista e ne esce molto fumo. Era decollato da Taipei, scrive BBC.