• Sport
  • giovedì 27 Giugno 2013

È morto Stefano Borgonovo

Aveva 49 anni, era stato calciatore di Milan e Fiorentina; nel 2008 disse di essere malato di sclerosi laterale amiotrofica e iniziò una seconda vita

L’ex calciatore Stefano Borgonovo è morto nel pomeriggio di giovedì 27 giugno. Borgonovo aveva 49 anni; nel 2008 aveva annunciato di avere una malattia nota come sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e di non essere più in grado di parlare se non attraverso un sintetizzatore vocale. Da calciatore aveva esordito nel Como – dove a fine carriera ha allenato nel settore giovanile – giocando successivamente con il Milan (con cui ha vinto la Coppa dei Campioni e la Coppa Intercontinentale), con la Fiorentina, il Pescara e l’Udinese. Si era ritirato nel 1996. Dopo l’annuncio della malattia aveva creato la Fondazione Stefano Borgonovo Onlus, che sostiene la ricerca contro la SLA, e aveva organizzato spesso eventi e partite di calcio allo scopo di raccogliere fondi per la ricerca, con la frequente partecipazione di altri ex calciatori, amici e giornalisti.