• Sport
  • domenica 9 Giugno 2013

Nadal ha vinto il Roland Garros

L'ottavo della sua carriera, un record: ha battuto in finale David Ferrer per tre set a zero

Il tennista spagnolo Rafael Nadal, battendo il connazionale David Ferrer per tre set a zero con il punteggio di 6-3 6-2 6-3, ha vinto il Roland Garros, l’ottavo della sua carriera (un record). È il primo tennista a vincere per otto volte uno stesso torneo del Grande Slam. Nadal ha vinto in tutto dodici tornei del Grande Slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbledon, US Open) diventando il terzo tennista nella storia per numero di vittorie.

Il record, fino a oggi, era detenuto dallo stesso Nadal insieme con Roger Federer e Pete Sampras: gli ultimi due hanno vinto per sette volte il torneo di Wimbledon. Da quando ha esordito nel torneo di Parigi, nel 2005, Rafael Nadal non è riuscito ad arrivare in finale soltanto una volta, nel 2009, quando perse contro lo svedese Robin Soderling. Le vittorie di Nadal in questi anni hanno anche consolidato il primato dei tennisti spagnoli, che con quattordici vittorie hanno vinto più Roland Garros di tutti quelli degli altri paesi.

A legittimare ancor di più questa vittoria di Nadal è stata anche la bellissima partita vinta in semifinale contro Novak Djokovic, al quinto set. Nonostante Nadal fosse il favorito, la sua vittoria non era scontata anche per la grande prestazione fisica necessaria in partite così lunghe, di tre set su cinque: Nadal ha ricominciato a giocare soltanto a febbraio, dopo un anno in cui ha subito molti infortuni alle ginocchia.

Durante il secondo set c’è anche stato un momento di tensione causato da un’invasione di campo da parte di una persona con una maschera in volto, a petto nudo, e con un fumogeno acceso in mano, mentre un’altra è rimasta nelle file vicine al campo. L’uomo è stato subito fermato dagli agenti della sicurezza, ma Nadal è sembrato un po’ scioccato, anche se poi ha ripreso a giocare normalmente. Anche sulle tribune di un altro campo vicino al “Philippe Chatrier” (dove si è giocata la finale) c’è stata una protesta: sulle tribune del campo “Suzanne Lenglen”, un gruppo di cinque manifestanti, sempre con una maschera in volto e con dei fumogeni accesi, hanno iniziato a fare cori contro il presidente francese François Hollande, esibendo uno striscione per chiedere le sue dimissioni.

Foto: Rafael Nadal (MARTIN BUREAU/AFP/Getty Images)