• Sport
  • lunedì 13 Maggio 2013

L’ultimo minuto di Watford-Leicester

La semifinale dei playoff della Serie B inglese è finita in un modo incredibile, e non diciamo altro

Domenica si è giocata la semifinale di ritorno dei playoff di Championship, la Serie B inglese, tra Watford e Leicester: la vincente sarebbe andata a giocarsi la promozione in Premier League, in finale. Il Watford è la squadra allenata da Gianfranco Zola (e il fallo da rigore lo aveva fatto Marco Cassetti, vecchia conoscenza del campionato italiano). All’ultimo minuto è successo di tutto. Le cose da sapere le racconta il Veggente.

All’andata il Leicester ha vinto 1 a 0, e in Inghilterra non c’è nessuna regola del gol fuori casa che vale doppio: i gol sono quelli e basta. Ultimo minuto del tempo di recupero, e il Watford sta avanti 2-1. Ma il Leicester deve battere un calcio di rigore. Col 2-2 passa il Leicester, col 2-1 si va ai supplementari.
Batte Knockaerts, in porta c’è Almunia.