• Mondo
  • lunedì 22 Aprile 2013

Le foto delle alluvioni nel Midwest

Case e macchine sommerse dall'acqua, molti danni e tre morti, negli Stati Uniti

Negli ultimi giorni sei stati del Midwest, negli Stati Uniti, sono stati colpiti da forti alluvioni, che hanno costretto le forze dell’ordine a ordinare l’evacuazione di molte abitazioni e il blocco del traffico di alcuni ponti. Gli stati più colpiti sono Missouri, Illinois, Iowa, Indiana, Wisconsin e Michigan: finora, hanno detto le autorità, l’alluvione ha causato la morte di almeno 3 persone.

A Saint Louis, nel Missouri, domenica 21 aprile l’acqua dei fiumi ha raggiunto livelli record. Nel Michigan, a Comstock Park, l’alluvione ha inondato le cantine di molte case, costringendo gli abitanti a lasciare le abitazioni in barca. Alcune ore prima la Guardia Nazionale, i volontari e i proprietari delle case delle aree più colpite avevano utilizzato dei sacchi di sabbia per trattenere le inondazioni. Per alcune aree l’emergenza non è ancora finita: secondo i meteorologi, la zona di Chicago potrebbe subire ulteriori danni tra martedì e mercoledì, e il governatore dell’Illinois, Pat Quinn, ha già dichiarato lo stato di emergenza in tutto il paese. Alcuni abitanti della cittadina di Gurnee, in Illinois, hanno riferito alla NBC che questa è l’alluvione peggiore che ha colpito la zona da decenni, e che saranno necessarie due o tre settimane per riportare la situazione alla normalità.