• Cultura
  • mercoledì 27 febbraio 2013

I dischi più venduti in tutto il mondo nel 2012

Tutta roba molto ggiovane, salvo uno che non gli avreste dato una lira

La Federazione Internazionale dei Discografici (IFPI) ha pubblicato un rapporto sulla musica nel 2012, che include le classifiche dei dieci dischi e dei dieci singoli più venduti dell’anno. Primi sono Adele con il suo disco 21 (pubblicato all’inizio del 2011) e otto milioni di copie, e Call me maybe di Carly Rae Jepsen, 12,5 milioni. Nella prima classifica gli One Direction hanno ben due dischi e l’unico sopra i 36 anni (ma molto sopra) è Rod Stewart con il suo disco di Natale uscito a ottobre (Pink e i Maroon 5 sono i soli altri sopra i 30). In rappresentanza della minoranza non pop pop pop del mondo, i Mumford and Sons.
I Maroon 5 sono anche i soli a comparire in entrambe le classifiche: e nella seconda hanno ben due singoli, come Flo Rida.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.