• virgolette
  • Questo articolo ha più di nove anni

Monti e le elezioni in Lombardia

Interpellato sulla questione del voto disgiunto in Lombardia, dove alcuni candidati e sostenitori di Scelta Civica hanno dichiarato di voler appoggiare Ambrosoli e non il proprio candidato Gabriele Albertini, ieri Mario Monti ha commentato così:

«La mia indicazione è per Albertini, che non toglie voti a Ambrosoli ma alla destra. Però non siamo un partito bensì un movimento che nasce all’insegna della tolleranza, e anche i nostri candidati sono liberi di votare chi credono»