• Cultura
  • venerdì 16 Novembre 2012

La lista dei 50 dischi preferiti di Kurt Cobain

È scritta a mano, in un'immagine contenuta nei Diari fatta circolare da Flavorwire

Flavorwire ha pubblicato la lista – scritta a mano – dei cinquanta dischi preferiti di Kurt Cobain. L’elenco, tratto dai Diari del frontman dei Nirvana (una raccolta di testi e disegni di Cobain, pubblicata in Italia da Mondadori), e intitolato “Top 50 by Nirvana” comprende  dischi di Sonic Youth, Pixies, Aerosmith, R.E.M., Clash, Public Enemy e Sex Pistols, ma anche il primo disco di P.J. Harvey e The Man Who Sold the World di David Bowie.