• Sport
  • lunedì 15 ottobre 2012

I colpi di Djokovic

Ieri a Shanghai il tennista serbo ha distrutto una racchetta mentre era in svantaggio, poi ha rimontato Murray con un punto incredibile, alla fine ha vinto il torneo (video)

Il tennista serbo Novak Djokovic ha vinto ieri il torneo ATP Masters di Shanghai battendo in finale Andy Murray – 5-7 7-6(11) 6-3 – in una partita considerata una delle più divertenti viste quest’anno. Djokovic ha vinto in rimonta e ci sono due video che descrivono bene l’andamento della partita. Il primo mostra la reazione di Djokovic quando, nel primo set, commette l’errore che gli costa il break decisivo: racchetta distrutta.

Nel secondo set Murray ha avuto a disposizione addirittura cinque match point: tutti annullati da Djokovic, anche con una certa spavalderia. Un esempio è il punto del video che segue, incredibile, fatto quando Murray era a due punti dalla vittoria del torneo.

foto: PETER PARKS/AFP/GettyImages

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.