• Sport
  • lunedì 30 luglio 2012

Ruta Meilutyte ha vinto l’oro

È lituana, ha 15 anni, ha stracciato nuotatrici ben più esperte nei 100 metri rana

Aggiornamento. Ruta Meilutyte ha incredibilmente vinto la medaglia d’oro nei 100 metri rana, battendo la campione del mondo statunitense Rebecca Soni (campione olimpica uscente nei 200).

***

Ieri alle Olimpiadi di Londra, nella seconda semifinale dei 100 metri rana femminili, la nuotatrice lituana Ruta Meilutyte ha stabilito il nuovo primato europeo con il tempo di 1’05”21 ottenendo anche, e contro ogni previsione, il miglior tempo assoluto. Ruta Meilutyte ha 15 anni.

Nell’ultima batteria Rebecca Soni, campionessa statunitense che ha vinto la medaglia d’oro nei 200 rana alle Olimpiadi di Pechino nel 2008 e quella d’argento nei 100 metri, ha ottenuto il secondo miglior tempo assoluto nuotando in 1’05”75. La russa Yuliia Efimova, che aveva stabilito il record europeo nel 2009 a Roma con il tempo di 1’05”41, ha ottenuto il terzo posto.

Ruta Meilutyte è nata a Kaunas, in Lituania, il 19 marzo 1997, pesa 64 chilogrammi ed è alta 1 metro e 72. Un anno fa, a 14 anni, ha vinto la medaglia d’oro ai giochi europei giovanili. Ora si sta allenando in Inghilterra perché così ha voluto il padre: «Nel 2010 mi ha mandata qui, a Plymouth: io volevo rimanere a casa, ma lui mi ha convinta dicendo che qui mi avrebbero allenato meglio». Ruta è seguita da Jon Rudd all’Internationally Plymouth Leander Swimming, uno dei più importanti centri inglesi per il nuoto agonistico. La finale dei 100 metri rana si svolgerà questa sera alle 21.15.

Mostra commenti ( )