• Sport
  • domenica 18 Marzo 2012

Come sta Fabrice Muamba

Il giocatore del Bolton ha avuto un malore in campo ieri sera durante una partita di FA Cup, le sue condizioni sono gravissime

12.25 – Un comunicato stampa congiunto del Bolton e dei medici del London Chest Hospital dice che Fabrice Muamba, come da normali procedure in casi come questi, è sedato e in terapia intensiva, e ci rimarrà per almeno altre 24 ore.

— — —

Ieri sera il centrocampista del Bolton Wanderers Fabrice Muamba ha avuto un malore in campo durante la partita di FA Cup, la coppa di lega inglese, contro il Tottenham Hotspur. Il giocatore ha perso i sensi al 42° minuto del primo tempo. Le sue condizioni sono sembrate subito molto gravi. I paramedici sono intervenuti in campo immediatamente, chiamati anche dai giocatori che si erano resi conto della gravità della situazione. Dopo diversi minuti di rianimazione il giocatore è stato trasferito al London Chest Hospital, dove è stato subito ricoverato nel reparto di cardiologia. La partita tra Bolton e Tottenham era uno dei quarti di finale della FA Cup ed è stata sospesa dall’arbitro.

Non sono ancora chiare le cause del malore, ma secondo il parere dei medici riportato dall’allenatore del Bolton Owen Coyle, che ha accompagnato il giocatore in ospedale insieme a un paio di compagni di squadra, le condizioni di Patrice Muamba sono critiche e le prossime 24 ore saranno decisive. Centinaia di messaggi di sostegno al giocatore sono stati pubblicati su Twitter dai suoi compagni di squadra e dai tifosi.

L’intervento immediato dei paramedici e la presenza dell’ambulanza pronta a partire, che sono stati probabilmente decisivi per salvare la vita al giocatore, fanno parte delle nuove misure di sicurezza che sono state introdotte nel regolamento della FA Cup e della Premier League nel 2007, in seguito ai gravi incidenti di gioco che avevano coinvolto i portieri del Chelsea Petr Cech e Carlo Cudicini, entrambi feriti durante la partita di campionato del 14 ottobre 2006 contro il Reading.

Fabrice Ndala Muamba ha 23 anni ed è nato a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo. Nel 1998 raggiunse il padre in Inghilterra e ottenne lo status di rifugiato politico, diventando in seguito cittadino britannico. Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dell’Arsenal, trasferendosi poi al Birmingham e infine, nel 2008, al Bolton Wanderers. Ha anche giocato con la nazionale inglese under 21.

foto: AP Photo/Matt Dunham