La festa di compleanno di Philip Glass

Oggi ha 75 anni e presenta la sua nuova sinfonia alla Carnegie Hall: e il primo movimento si può ascoltare online (insieme ad altre meraviglie passate)

Philip Glass, straordinario ed eclettico musicista e compositore newyorkese (“ha cambiato il panorama della musica americana“), compie oggi 75 anni e per l’occasione presenta una sua nuova sinfonia – la “Numero 9” – in una serata speciale alla Carnegie Hall di New York. Il New York Times ha raccontato ieri della sua festa di compleanno anticipata in un famoso locale del Greenwich Village (con Lou Reed e Laurie Anderson, Paul Simon, i soliti amici) e della intensissima sequenza di impegni che lo attende nei prossimi mesi in tutto il mondo (tra cui l’esecuzione della sua decima sinfonia, che si dice abbia già composto per scongiurare la leggenda per cui molti grandi compositori moderni non supererebbero la nona).

Il sito della radio americana NPR ha messo oggi online il Primo Movimento della Nona sinfonia, in anteprima.

The Hours – Piano by Branka Parlic

Heroes Symphony

Kronos Quartet performs Philip Glass – String Quartet No.2

Philip Glass & Robert Wilson – Einstein on the beach

Koyaanisqatsi – Finale