La partenza della Soyuz

Le foto e il video del lancio di oggi della navicella, che trasporta un cosmonauta e due astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale

Alle 14.16 del pomeriggio (ora italiana) la Soyuz TMA-03M è regolarmente partita dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan. Dopo due giorni di viaggio, raggiungerà la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e consentirà ai suoi tre membri dell’equipaggio di unirsi alla squadra che già si trova in orbita.

La navicella sta trasportando il cosmonauta comandante Oleg Kononenko e i due astronauti ingegneri di volo André Kuipers dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Donadl Pettit della NASA. Il viaggio fa parte della Expedition 30, la trentesima missione di lunga durata sulla Stazione Spaziale Internazionale. I tre nuovi membri rimarranno sulla ISS fino al prossimo maggio e si occuperanno di alcuni esperimenti e di lavori di manutenzione, necessari per il buon funzionamento della stazione.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.