Le cose più cercate su Google nel 2011

Nello Zeitgeist di quest'anno ci sono Marco Simoncelli, Groupon, il censimento e una chiave di ricerca misteriosa

Come da tradizione, anche quest’anno Google ha pubblicato il suo Zeitgeist, l’elenco dei termini più cercati sul suo motore di ricerca nel 2011. La parola è composta dai termini tedeschi “Zeit” (tempo) e “Geist” (spirito) e viene utilizzata per indicare appunto “lo spirito del tempo”, cioè le tendenze culturali predominanti in una certo periodo. La parola aveva inizialmente un valore prettamente scientifico ed entrò in voga a partire dalla seconda metà del diciottesimo secolo, quando fu usata anche dal filosofo tedesco Johann Gottfried von Herder. Google l’ha presa in prestito e da undici anni la usa per descrivere le sue liste di termini dell’anno più cercati, o in maggiore ascesa.

Ricerche in più rapida ascesa in Italia

1. Simoncelli
La morte del pilota Marco Simoncelli durante il Gran Premio di Moto GP di Sepang, in Malesia, ha colpito e impressionato molti. Simoncelli aveva 24 anni e nel 2008 era stato campione del mondo nella categoria 250. Nel secondo giro del GP, è caduto in curva ed è stato travolto da due moto.

2. Danza Kuduro
Il kuduro è un tipo di musica dance elettronica ed è diventata nota nel 2011 grazie a Lucenzo e alla canzone “Danza Kuduro“.

3. iPhone 5
Per buona parte dell’anno si è parlato del possibile lancio di uno smartphone di Apple completamente nuovo, un iPhone 5 che non è mai arrivato. La società ha presentato, invece, una versione evoluta dell’iPhone 4, il 4S.

4. Groupon
Quest’anno si è discusso molto del sito per ottenere offerte promozionali e della sua quotazione in Borsa.

5. Referendum
Il tema ha interessato milioni di utenti, che hanno usato Facebook per invitare amici e conoscenti a partecipare ai referendum abrogativi della scorsa primavera su acqua, nucleare e legittimo impedimento.

6. Na pohybel janas
È diventata una delle cose più ricercate a inizio anno, senza un motivo chiaro e particolare. Qualcuno pensò a un virus o a un sistema per ingannare gli algoritmi di Google, cosa che fece aumentare ulteriormente le ricerche sul termine creando una sorta di circolo vizioso, che fece ulteriormente emergere la chiave di ricerca tra i termini in rapida ascesa.

7. Censimento 2011
Si è svolto quest’anno in Italia e milioni di persone hanno cercato su Internet informazioni e consigli per la sua corretta compilazione, che poteva essere effettuata anche online.

8. iPad 2
Era atteso da mesi e nelle settimane prima del suo lancio, avvenuto a inizio marzo, in molti hanno cercato informazioni sulle voci che circolavano sul nuovo modello. Nei mesi seguenti se ne è continuato a parlare molto online, tra recensioni e annunci di nuove applicazioni.

9. Google Gravity
Si tratta di un esperimento creativo per rendere soggetto alla forza di gravità il famoso motore di ricerca.

10. Lamberto Sposini
In molti hanno cercato informazioni sulla salute del giornalista, colpito da un grave malore a fine aprile e dimesso solo in estate.

Ricerche in più rapida ascesa nel mondo
1. Rebecca Black
2. Google+
3. Ryan Dunn
4. Casey Anthony
5. Battlefield 3
6. iPhone 5
7. Adele
8. TEPCO
9. Steve Jobs
10. iPad2

1 2 Pagina successiva »