• Mondo
  • mercoledì 9 Novembre 2011

La protesta degli studenti a Londra

Migliaia di studenti stanno manifestando contro i tagli di Cameron e l'aumento delle tasse universitarie: le immagini del corteo

Migliaia di studenti stanno protestando nel centro di Londra contro i tagli alla spesa pubblica e l’aumento delle tasse universitarie. Secondo la polizia i manifestanti sono più di duemila mentre secondo gli organizzatori sono oltre 10mila. La sicurezza è stata notevolmente rafforzata – i poliziotti che controllano il corteo sono circa 4mila – per evitare che si verifichino scontri e disordini, particolarmente frequenti nelle recenti manifestazioni studentesche britanniche.

Il corteo è partito dall’università di Londra e si è concluso alla cattedrale di St. Paul, nel cuore del distretto finanziario di Londra, dove da metà ottobre sono accampati i manifestanti di Occupy London. Un gruppo di ragazzi ha piantato una ventina di tende ai piedi della Colonna di Nelson a Trafalgar Square, che sono state sgomberate dalla polizia. Ci sono stati alcuni scontri con i poliziotti: alcuni manifestanti hanno cercato di colpirli con bottiglie e bastoni, li accusano di essere particolarmente aggressivi e di averli minacciati ripetutamente di arresto. Venti persone sono state arrestate per offesa a pubblico ufficiale o per disturbo all’ordine pubblico.