• Mondo
  • lunedì 10 Ottobre 2011

Tusk ha vinto le elezioni in Polonia

La destra europeista e liberale del premier uscente ha sconfitto quella ultraconservatrice e razzista

Piattaforma Civica, il partito di destra liberale, moderata ed europeista guidata dal primo ministro Donald Tusk ha vinto le elezioni parlamentari in Polonia. Tusk ricoprirà quindi il ruolo di premier per due mandati consecutivi, cosa che in Polonia non era mai accaduta in seguito al crollo della dittatura comunista.

I seggi si sono chiusi ieri alle 21 e poco dopo l’uscita dei primi exit poll Tusk ha annunciato la sua vittoria. Lo scrutinio è ancora in corso: i risultati definitivi sono attesi per martedì sera ma il distacco tra i partiti è tale da non potere essere colmato. Con il 64 per cento dei voti scrutinati, Piattaforma Civica ha ottenuto il 37,5 per cento delle preferenze e ha battuto Legge e Giustizia, il principale partito avversario guidato da Jaroslaw Kaczynski, che si è fermato al 30,6 per cento.

La vittoria di Piattaforma Civica è ben vista dai mercati finanziari: Tusk punta a garantire alla Polonia altri quattro anni di stabilità politica ed economica e una progressiva integrazione nell’Unione Europea. Dopo la fine dello scrutinio il presidente Bronislaw Komorowski, ex parlamentare di Piattaforma civica, darà a Tusk l’incarico di formare un nuovo governo. Quasi certamente la nuova coalizione includerà il Partito Popolare – l’alleato storico di Tusk – che ha preso il 9,5 per cento. L’Alleanza Democratica di Sinistra, il più grande schieramento di sinistra della Polonia, nato dall’ex Partito operaio unificato polacco, ha preso soltanto l’8,2 per cento.

La principale sorpresa delle elezioni è l’ascesa del Movimento Palikot, un partito liberale, laico, di centro-sinistra, che ha preso il 10 per cento. È stato fondato nell’ottobre del 2010 da Janusz Polikot, un ex parlamentare di Piattaforma Civica, e ha tra i suoi obiettivi la fine dell’insegnamento religioso nelle scuole pubbliche, la legalizzazione dell’aborto, e l’approvazione dei diritti civili per le persone omosessuali.

Guida alle elezioni in Polonia

Foto: AP Photo/Alik Keplicz