(ADEM ALTAN/AFP/Getty Images)

  • Mondo
  • martedì 20 Settembre 2011

La bomba ad Ankara

Un'auto è esplosa nella capitale turca, ci sono almeno tre persone morte e una donna è stata fermata dalla polizia

(ADEM ALTAN/AFP/Getty Images)

Un’auto è esplosa questa mattina nel centro di Ankara, la capitale della Turchia. Le prime notizie dal posto parlano di tre morti e 15 feriti, di cui cinque in gravi condizioni. L’incendio che è seguito all’esplosione è già stato domato dai pompieri, per adesso non si hanno ulteriori informazioni sulla natura dell’esplosione. Molti veicoli sono stati danneggiati dall’esplosione, così come le finestre degli edifici circostanti. Il sito del giornale turco Hürriyet ha alcune immagini dal luogo dell’esplosione e riferisce che una donna è stata fermata dalla polizia.

La causa dell’esplosione sarebbe una bomba e il ministro degli Interni turco ha detto che si tratta probabilmente di un attacco terroristico. Alcuni testimoni hanno detto di aver visto una bomboletta a gas cadere da un edificio su una macchina alimentata a propano che si trovava nella via sottostante. L’esplosione ha infranto e le finestre dei palazzi vicini e danneggiato alcune macchine.