• Italia
  • lunedì 30 Maggio 2011

Pisapia e De Magistris hanno vinto

Il centrosinistra vince a Milano, a Napoli, a Cagliari e un po' ovunque

19.00 La diretta del Post si chiude qui.

18.51 Segnaliamo agli appassionati del genere che tra pochi minuti comincia il Tg4.

18.43 La7 mostra le immagini di Vendola sul palco del Duomo a Milano, e accanto a lui c’è Zoro.

18.31 Vendola: «La capitale del nord è stata espugnata»

18.23 Pisapia è arrivato in Duomo a Milano ed è stato accolto da un abbraccio di Nichi Vendola.

18.18 Scrutinio finito a Napoli. Luigi De Magistris ottiene il 65,38 per cento dei voti, Gianni Lettieri ottiene il 34,62 per cento. Luigi De Magistris è il nuovo sindaco di Napoli.

18.14 La vignetta di Makkox sui risultati dei ballottaggi.

18.00 Giuliano Pisapia al primo turno aveva preso 315.862 voti, al ballottaggio ne ha presi 365.657. Letizia Moratti al primo turno aveva preso 273.401 voti, al ballottaggio ne ha presi 297.874.

17.56 Scrutinio finito a Milano. Pisapia 55,11%, Moratti 44,89%. Giuliano Pisapia è il sindaco di Milano.

17,54 Bersani: «Il centrodestra non ha più la maggioranza per governare il paese»

17.50 Parla Bersani: «Una riscossa civica e morale e un centrosinistra che ha saputo interpretarla: il PD mettendosi a servizio di questa riscossa civica ha ottenuto risultati straordinari»;
«Noi governeremo per tutti: abbiamo una certa idea di come si governano le città»

17.43 Pisapia: «È rinato un impegno e un entusiasmo che Milano non vedeva da troppo tempo. È stata una campagna elettorale unica, una campagna elettorale che ha sconfitto i toni duri, le menzogne, la contrapposizione frontale col sorriso e l’ironia. Guardate che è stata una cosa unica, che mai era successa».

17.42 Pisapia in diretta su Youdem.

17.40 Parla Pisapia: «Milano aveva bisogno del cambiamento e il voto lo ha dimostrato. Adesso voglio e vogliamo guardare avanti. Mi ha fatto molto piacere la telefonata cordiale di Letizia Moratti, che mi ha fatto i complimenti e si è dichiarata disponibile a lavorare per la città. Anche questa telefonata dimostra che Milano può guardare con fiducia al suo futuro e che è già iniziato una stagione nuova, che metta da parte contrapposizione frontali e pensi al bene comune. Voglio ringraziare i miei sostenitori, tutti coloro che hanno partecipato al voto anche al secondo turno. Milano ha avuto una percentuale incredibile e questo è un grosso segnale a cui dobbiamo guardare con gioia».

17.39 Ai suoi sostenitori che gli urlavano “Libera Milano”, Pisapia risponde: «Mi sembra che l’abbiamo già liberata Milano».

17.37 Pisapia sta per prendere la parola al comitato elettorale.

17.19 Mancano cinque sezioni alla fine dello spoglio di Milano.

17.13 Dati reali dal comune di Napoli. 814 sezioni su 886, De Magistris 65,17%, Lettieri 34,82%.

17.12 Giuliano Ferrara propone al PdL di fare a ottobre le primarie per la presidenza nazionale e per i coordinatori regionali del partito.

1 2 3 4 5 Pagina successiva »