Il 6 maggio 1977, a un anno dal terremoto. (AP Photo)
  • Italia
  • venerdì 6 Maggio 2011

Il terremoto del Friuli, registrato

La prima scossa del terremoto fu registrata incidentalmente da un ragazzo insieme a una canzone dei Pink Floyd

Il 6 maggio 1977, a un anno dal terremoto. (AP Photo)

Poco dopo le 21 del 6 maggio del 1976, un terremoto di magnitudo 6,4 colpì il Friuli Venezia Giulia, in Italia. L’epicentro del sisma era vicino i comuni di Osoppo e Gemona del Friuli, a nord di Udine. Morirono 989 persone, più di 100.000 persone furono costrette ad abbandonare le loro case, distrutte o semidistrutte. Quel giorno, a quell’ora, un ragazzo di nome Mario Garlatti, residente in un paese della zona, Tricesimo, stava trasferendo dal giradischi a una cassetta la canzone dei Pink Floyd Shine on your crazy diamond. In quella cassetta resterà impresso anche l’arrivo della prima scossa del terremoto, e fa venire i brividi.