• Mondo
  • mercoledì 27 aprile 2011

L’albero genealogico dei Windsor

matrimonio-reale

Per orientarsi in vista del matrimonio reale di venerdì, per imparare qualcosa sulla linea di successione al trono britannico e per capire come funziona l’ingarbugliata famiglia reale – la famiglia Windsor, per l’appunto – la sezione grafica del Post ha realizzato questo albero genealogico. Al vertice più alto c’è re Giorgio VI, che poi sarebbe quello interpretato da Colin Firth nel Discorso del re. Andrew, il Duca di York, è uno di cui il Post si è occupato di recente. La linea azzurra indica l’ordine nella labirintica linea di successione al trono.

I Windsor si chiamano Windsor ma in realtà sarebbero i Wettin. Il “cognome” della famiglia reale britannica, infatti, ha origine dalla Casata di Wettin, della quale faceva parte il principe sassone che sposò la regina Vittoria. Durante la prima guerra mondiale, la rivalità con la Germania convinse i reali a cambiare il proprio cognome dandogli un tono più britannico: si optò allora per Windsor, dal nome del paesino del Berkshire che ospita il castello reale.

(l’immagine si ingrandisce con un clic)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.