• Sport
  • lunedì 25 Aprile 2011

Le partite di ieri in Europa

La notizia più bella di questo turno di campionato è che Kaka è tornato Kaka

In realtà non sono esattamente “le partite di ieri”, perché la Pasqua ha rimescolato i già spalmatissimi calendari: comunque si è giocato sabato, si è giocato ieri e ci sono posti in cui si gioca anche oggi (l’Inghilterra, ovviamente). In Lega Pro, il Foggia di Zeman ha perso in casa contro la capolista Nocerina: ora i playoff sono distanti sei punti, a tre partite dalla fine del campionato. È quasi impossibile. In ogni caso società e tifoseria sono compatti intorno a Zeman, che l’anno prossimo avrà una solida base da cui ricominciare. Veniamo al resto.

Inghilterra
L’Arsenal si conferma squadra talentuosa e immatura perdendo malamente contro il Bolton e mollando il terzo posto al Chelsea, che con tre gol – uno più bello dell’altro, guardateli – batte il West Ham e si riporta al secondo posto. Goleada del Liverpool contro il West Ham, al Manchester United basta udn gol del solito Hernandez all’84’ per mantenere il passo. La stagione potrebbe decidersi già domenica prossima: lo United va a sfidare l’Arsenal all’Emirates Stadium, il Chelsea ospita in casa il Tottenham. Potrebbe pure riaprirsi qualcosa e sarebbe bello, ma qui ci crediamo poco.

Spagna
Stagione chiusa, almeno ci si diverte con i gol: il Real Madrid ne segna sei in trasferta al Valencia, che riesce a fargliene tre; il Barcellona ne fa due all’Osasuna, l’Atletico Madrid ne fa quattro al Levante. Molto divertente la partita tra le prime due squadre non extraterrestri, Siviglia e Villarreal: hanno vinto i primi per tre a due. La notizia più bella comunque è il ritorno in condizione di Kaka: due gol, due assist.

Francia
Il Lille ha pareggiato di nuovo, stavolta sul campo del Lorient, e hanno frenato anche Paris Saint Germain e Rennes. Il Marsiglia di Deschamps giocherà mercoledì in casa contro il Nizza: se vince si porta primo in classifica, avanti di un punto. L’abbiamo già detto: il campionato francese è stato il più divertente dell’anno, tra i maggiori campionati europei. Il Lille, comunque, in settimana si era consolato vincendo la Coppa di Francia. Facciamo uno strappo alla regola e pubblichiamo di seguito gli highlights della finale vinta per due a zero contro il Nizza.

1 2 Pagina successiva »