• Scienza
  • martedì 21 Dicembre 2010

L’eclissi lunare in diretta

L'inizio dell'inverno astronomico quest'anno è accompagnato da una eclissi che sta tingendo di rosso la Luna

Da alcune ore, nell’America del Nord e nel Sudamerica è visibile una eclissi lunare totale, che accompagna quest’anno l’inizio dell’inverno astronomico. Poco prima del sorgere del Sole, l’eclissi poteva essere osservata anche nei cieli dell’Europa occidentale, nuvole e cattivo tempo permettendo. La fase di picco si è verificata alle 8:17 italiane, quando si è raggiunta la massima oscurazione. Per l’uscita dal cono d’ombra occorrerà attendere un paio d’ore, fino alle 10:02.

Le eclissi lunari totali si verificano quando la Luna passa completamente attraverso l’ombra della Terra, che oscura il nostro satellite naturale. Succede quando la Luna è in fase di luna piena e Sole, Terra e Luna si trovano allineati in questo ordine. In una prima fase la Luna risulta visibile in penombra, poi completamente in ombra e successivamente di nuovo in penombra. A causa della rifrazione dei raggi solari che attraversano l’atmosfera terrestre, la Luna assume una colorazione rossastra.

Oggi è anche il primo giorno di inverno astronomico, il periodo dell’anno in cui il Sole raggiunge il suo punto più basso sull’orizzonte prima di iniziare a risalire nel suo moto apparente. L’inverno astronomico, che inizia con il solstizio, non va confuso con quello meteorologico che comprende i tre mesi più freddi e che in Italia inizia convenzionalmente il primo di dicembre per durare fino alla fine di febbraio.

diretta video da Star Gazer