• Mondo
  • domenica 19 Dicembre 2010

La notte di proteste a Minsk (foto e video)

I manifestanti avevano attaccato il palazzo del Governo dopo i sospetti risultati delle elezioni: il video dell'aggressione al candidato dell'opposizione (in aggiornamento)

0.59. La situazione – grazie agli arresti e alle manganellate – pare tornata calma: è notte e fa molto freddo. Ci riaggiorniamo domani mattina.

0.55. Nessuna conferma sulle notizie di morti. Qui c’è un racconto tradotto in inglese – attendibilità altrettanto incerta, ma è ricco di dettagli – da qualcuno nel palazzo del governo su come è andata la serata.

0.36. Ora su Twitter qualcuno ha scritto “(non confermato) candidato morto in ospedale”, ma al momento non si hanno conferme nemmeno di morti negli scontri. Prendiamo tutto come voci che circolano.

0.32. Un sito polacco conferma l’arresto di tre candidati avversari di Lukashenko: Nikolai Statkevich, Andrei Sannikaua e Ryhora Kastusiaua

0.27. L’articolo del New York Times delle dieci si apriva con l’intestazione “Minsk (Russia)”, assai notata in rete. Poi hanno corretto.

0.24. Qui c’è una diretta che Google traduce molto bene in inglese. E un’altra – su un sito apposito – qui.

0.20. Questo invece è un video lungo e molto chiaro della manifestazione e dell’arrivo nella piazza.
https://www.youtube.com/watch?v=w-oVsGINmvg
0.14. Oltre a Rigoni c’è anche Matteo Mecacci del Pd (radicali) che ha girato questo video un po’ confuso.

0.10. Questi che prendono a calci uno per terra vengono dati come poliziotti, e sembrano esserlo.
https://www.youtube.com/watch?v=GpsKvuVt3Aw
0.04. Ora su Twitter circola la notizia di quattro morti, da prendere con le molle.

23.56. Sì, è la stessa piazza, ma evidentemente in un diverso momento. Qui c’è molta più gente e ci sono le scene delle vetrate infrante e del confronto con la polizia. Il video più interessante finora.

1 2 3 Pagina successiva »