• Mondo
  • mercoledì 1 settembre 2010

La tag cloud del discorso di Obama

L’immagine qui sotto è la rappresentazione visiva del discorso alla nazione del presidente statunitense sul ritiro delle truppe dall’Iraq. La “tag cloud” comprende le parole più utilizzate da Obama e citate almeno tre volte durante il proprio discorso. Le parole “Iraq” e “guerra” sono inevitabilmente preponderanti e superano di gran lunga la parola “pace”. Obama ha orientato il proprio discorso verso il futuro e la sicurezza del paese invaso nel 2003. Da notare l’utilizzo dei verbi “abbiamo” e “dobbiamo”, dunque in prima persona plurale per coinvolgere maggiormente i cittadini statunitensi.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.