A parte Shakira

Dizzee Rascal nelle classifiche inglesi con una cover di "Shout" dei Tears for Fears dedicata alla nazionale inglese ai mondiali

Mentre il mondo è travolto dalle immagini dei mondiali e dai suoni di Shakira e della sua canzone ufficiale, in Gran Bretagna – dove quando si tratta di canzonette mantengono un’indipendenza e una qualità superiore – le classifiche dei singoli sono occupate da diverse canzoni ispirate al calcio e ai mondiali. E al primo posto arrivano il rapper Dizzee Rascal e l’attore televisivo James Corden, che hanno dedicato al’impegno della nazionale inglese una cover di “Shout” dei Tears for Fears.
https://www.youtube.com/watch?v=07K_kHV7BXk

Intanto, riassume la BBC, in classifica sono diversi entrati altri singoli legati al calcio, visto che non esiste a questi mondiali un inno ufficiale della nazionale inglese. Uno è “Three Lions” di David Baddiel, Frank Skinner e i Lightning Seeds, che accompagnò per gli inglesi gli europei del 1996. In classifica ce n’è anche una versione di Robbie Williams. Poi ci sono “World in Motion”, che fu l’unico numero uno dei New Order nel 1990 quando fu la canzone ufficiale della nazionale ai mondiali, e una cover di “If I can dream” di Elvis Presley incisa dall’ex allenatore della nazionale Terry Venables.