Braccia ormai cadute

A mani basse vincerà questa edizione del Bacarozzo de Fero l’auto della polizia municipale in divieto di sosta e fermata. D’altra parte è un tema di attualità, proprio oggi Degrado Esquilino pubblica un mini-reportage sui parcheggi non proprio da buon esempio di fronte al commissariato di via Statilia, e anche Repubblica una settimana fa si era interessata all’argomento.

Comunque, come sempre la concorrenza è notevolissima. Sia chiaro, questi non sono i casi rari, questo è il concorso a cui è più facile partecipare al mondo. Basta uscire di casa, avere con se una fotocamera e caminare a caso per 30 secondi.