Nell’eternità a Viterbo

I viterbesi avranno forse informazioni più estese: qualche mese fa quando sono andato (e ho mangiato in un posto buonissimo) mi ha colpito lo spazio dedicato a quell’unico voto nullo, che occupa tutta una riga sua e si fa notare anche più dei 32 contrari. Chi lo diede? Si sbagliò? Cosa scrisse? Lo iscrissero sulla lapide solo per far tornare i conti ai lettori dei secoli a venire?